Campello implacabile contro il Bagnolo!

Campionato Nazionale serie B calcio a 5 – Quarta giornata di ritorno

Sabato 09 Febbraio ore 16.00 PalaFranchetti Mestre

Campello Motors Città di Mestre – Bagnolo ca5: 8-1 (6-0)

Campello Motors Città di Mestre: Villano, Tiozzo, Biancato, Marciano Aalders, Zanardo, Vettore, Crescenzo, Da Costa, Marinio Aalders, Conte, D’Erme, Camilla. All. Candeo

Bagnolo: Venturi, Baldini, Rolo Gonzalez,  Lopez Grana, Ronzoni, Corso, Massaro, Tagliavini, Maretti, Barbieri, Giovanetti, Baravelli. All. Tirelli.

Marcatori: P.t.: 2’26” – 8’38” Marinio, 14’05” Vettore, 16’48” D’Erme, 18’53” Marciano, 19’25” Zanardo. S.t.: 3’37” Marciano, 4’20” Marinio, 14’01” Rolo Gonzalez

NOTE: Ammoniti: Giovanetti (B)

 

Mestre. Convincente prova di forza del Campello Motors al Franchetti contro il Bagnolo.

Al quintetto di Candeo basta un tempo per avere la meglio degli avversari che vengono travolti dall’onda arancionera che trova nei due fratelli Aalders due interpreti d’eccezione. Marinio apre e chiude con la sua tripletta la sagra del gol, Marciano ci mette una doppia firma, mentre tornano al gol subito dopo Aposa i giovani Zanardo e D’Erme, e Vettore ritrova la via della rete.

Bastano 20’ e la pratica Bagnolo è messa in cassaforte. Gli arancioneri, senza Bordignon assente per squalifica, sanno che non ci vogliono cali di tensione, al Franchetti è successo in altre occasioni, e contro gli ospiti scende in campo un Campello che non vuole essere sorpreso come è accaduto allo Sporting Altamarca due settimane fa con un 3-3 inatteso contro gli uomini di Tirelli.

A suonare la carica è Marinio, sempre più bomber con 22 reti in campionato, che al 2’26” e al 8’38” indirizza già l’incontro. Poi è perfetto l’assist di D’Erme per Vettore che insacca il 3-0 al 14’05” e la sfida è tutta in discesa. 4-0 al 16’48” con lo stesso D’Erme che da assist man diventa goleador e 5-0 con Marciano al 18’53”. Zanardo poi a 35” dalla conclusione del primo parziale chiude il tempo con il 6-0.

Il secondo tempo si apre con le reti della coppia orange con Marciano al 3’37” e Marinio al 4’20”, poi non c’è quasi più motivo di continuare, di accanirsi su un avversario che trova il gol della bandiera solo al 14’01” con Rolo Gonzalez visto anche la totale affidabilità dei due portieri arancioneri Tiozzo e Villano scesi in campo per un tempo a testa .   E sono altri 8 gol, 16 nelle ultime due giornate e solo 3 incassati.  Ottima prova di tutti gli effettivi ma con una menzione particolare per i giovani under D’Erme, Conte.

E sabato prossimo la trasferta di Corinaldo, che ha mantenuto 8 lunghezze di distacco al secondo posto, potrebbe già dare un forte segnale al torneo!

#wearemestre

Città di Mestre SSD arl Calcio a 5 © 2016 Sito web by Prato Pubblicità