Crescenzo. Contro Modena abbiamo voglia di reagire!

Mestre.

Modena per ripartire.

Modena per dare un segnale.

Modena per dimenticare quanto accaduto sabato, anzi per imparare che questo campionato nasconde insidie, trabocchetti.

Ma Modena anche per far vedere che la squadra è quella del secondo tempo, quando per un nulla ha mancato l’aggancio allo Sporting Altamarca.

“Sicuramente c’è molta voglia di reagire. Suona la carica il vice capitano Riccardo Crescenzo, di poche parole, con il campo che dimostra di cosa è capace il #11

“E’ una squadra che non ha mezze misure, non la conosciamo avendo cambiato alcuni elementi. Dice del Modena Cavezzo che dopo le due vittorie a inizio stagione ha inanellato quattro sconfitte consecutive, sino a ritrovare il successo la settimana scorsa contro l’Altovicentino.

“Dai risultati ottenuti sicuramente non potremo affrontarla sottogamba.

Pordenone e Altamarca nel primo tempo hanno dovuto lottare, quindi, sicuramente dovremo iniziare bene fin da subito.

Attenzione a ogni piccolo dettaglio e voglia di tornare protagonisti, due degli ingredienti per la ricetta da usare per riconquistare i tre punti.

Nona di campionato ore 16 al Palazzetto dello Sport di Cavezzo

MODENA CAVEZZO – GREEN PROJECT CITTA’ DI MESTRE

Convocati arancioneri.

Bergamo,

Bordignon, 

Vailati,

Pires,

Ortolan,

Murga,

Mazzon,

Crescenzo,

Ruzzene,

Marchesano,

Bebetinho,

Mattiola.

All.: De Martin

 

Città di Mestre SSD arl Calcio a 5 © 2016 Sito web by Prato Pubblicità