Il Città di Mestre 2019/2020 si veste di Orange

Mestre. Attacco e difesa orange per il Città di Mestre.

La società presieduta dal numero uno Marco Chiozzotto ha ufficializzato l’arrivo di due nuovi acquisti olandesi. Marinio e Marciano Aalders, la scorsa stagione entrambi in forza al Futsal Cornedo.

Un nuovo arrivo in particolare in una area del campo dove il Città di Mestre non ha mai schierato giocatori da tante reti stagionali. Ma adesso con Marinio il problema in zona gol dovrebbe essere risolto.

Marinio Rodriquo Aalders, nato il 25 aprile 1989, è il pivot più esperto che vede la porta con continuità.

72 reti a Garda in serie D, le due stagioni a Trissino tra C2 e C1 con 68 e 39 reti, Carmagnola in A2, Vicenza con 24 successi personali e gli ultimi tre anni a Cornedo con 24, 26 e 22 reti messe a segno.

Marciano Silvanno Aalders, nato il 7 dicembre 1991, laterale e back, lo scorso anno al suo esordio nel futsal dopo essere cresciuto nelle giovanili di Ajax e SDV Barneveld, per poi proseguire la carriera tra Go Ahead Eagles, VV Bennekom, VV Katwijk e Rijnsburgse Boys, raggiungendo nel calcio a 11 la Eerste Divisie, la nostra serie B.

Si sta, quindi, delineando la nuova rosa arancionera per la prossima impegnativa stagione 2019/2020.

Con le partenze di Scandagliato, Laino, Franceschini, Gastaldello, le conferme di Biancato, Digao, Bordignon e D’Erme e i ritorni di Zanardo e Stocco la rosa a disposizione di Antonio Candeo si arricchisce di due pedine che possono cambiare il corso di una partita con il loro rendimento.

Speriamo che con il loro arrivo,” si spinge a dire Chiozzotto, “il Città di Mestre abbia colmato alcune lacune croniche che ci hanno impedito di ottenere quello che volevamo.”

Pesano infatti e hanno lasciato tanto amaro in bocca i finali delle ultime tre stagioni in cadetteria, con i play off sfiorati di un soffio ogni volta.

Sono spesso mancati i gol decisivi e determinanti che avrebbero potuto cambiare il corso del campionato. Con Marinio adesso quelle reti dovrebbero arrivare sempre più spesso.

#wearemestre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Città di Mestre SSD arl Calcio a 5 © 2016 Sito web by Prato Pubblicità