Nicolò Biancato arancionero nell’anima.

Il “capitano” dopo l’incontro con la dirigenza, si tatua nel cuore il Città di Mestre e la sua riconferma è una formalità. Così facendo si avvia ad affrontare la sua settima stagione all’ombra della torre civica. 

Centrale difensivo con il vizio dei gol pesanti, il classe 1994 ha iniziato la sua carriera a calcio a 5 nelle giovanili del  Venezia C5 che militava in serie A1.

Un grande in bocca al lupo a Nicolò per la prossima stagione sportiva.

Updated: 17 maggio 2019 — 14:37
Città di Mestre SSD arl Calcio a 5 © 2016 Sito web by Prato Pubblicità