Quando un gesto vale una menzione particolare!

Dopo il finale di stagione per niente esaltante, pensavamo di doverci concederci tutti una pausa per riprenderci dall’amarezza.

Ma ci è stato segnalato questo episodio che vogliamo porre all’attenzione dei nostri tifosi e anche e soprattutto dei nostri ragazzi del settore giovanile.

C’è capitato spesso dalle pagine del nostro sito di parlare di fair play. Ricordate il gesto di Cristhoper Saviolo qualche anno fa?

Ebbene in Città di Mestre- Pordenone, con il risultato ancora in bilico, come lo è stato sino alla fine, Nidal Zakouni vola verso la porta difesa da Vascello e prova a superarlo prima in dribbling, anche se in precarie condizioni di equilibrio, poi con un colpo di tacco, ma l’estremo difensore friulano riesce a respingere per poi rimanere a terra dopo un contatto.

Ebbene in quel momento il nostro giocatore potrebbe anche proseguire nella sua azione tentando di ribadire in gol in quanto quanto ancora in possesso palla, ma ecco che la spedisce in rimessa di fondo… ci si gioca la stagione, ma l’essenza del futsal è anche questa, con un uomo a terra prima viene la sportività… non dimenticatevi che comunque è tutto e sempre un gioco…

bello, entusiasmante e cinico, ma un gioco! E Nidal è uno di noi! Grazie ti vogliamo così!

 

Città di Mestre SSD arl Calcio a 5 © 2016 Sito web by Prato Pubblicità