Vailati, stiamo lavorando tutti insieme e concentrati!

Mestre. La pausa arriva propizia.

C’è il tempo di recuperare qualche infortunato.

Assimilare le tante novità che si sono succedute senza soluzione di continuità negli ultimi mesi.

Metabolizzare le sconfitte e guardare con ottimismo al futuro.

Ed è anche il momento di fare un primo bilancio… Lo chiediamo a Nicolò Vailati, il quale dopo aver esordito in maglia arancionera in ritardo a causa di un infortunio a inizio stagione, adesso in campo si vede e si sente…

Stagione molto travagliata fatta di alti e bassi.” Commenta l’ex Villorba

“Gli infortuni sono stati veramente tanti e anche importanti. Ma non è un alibi perché sicuramente noi possiamo fare molto di più.

La scorsa settimana purtroppo è andato tutto storto in Sardegna e ci sono state le dimissioni del Mister De Martin. La cosa mi dispiace moltissimo perché quando ci sono o un esonero o delle dimissioni è una sconfitta di tutti, ma forse era inevitabile.

Purtroppo non ha mai avuto la rosa al completo e questo sicuramente è stato un fattore.”

Il gruppo squadra come sta vivendo questo momento molto particolare?

Noi come squadra siamo consapevoli che possiamo fare molto di piu,

In spogliatoio ci siamo parlati e ci siamo guardati negli occhi.

Tra di noi non c’è mai stato nessun problema, anzi siamo molto uniti e faremo di tutto per uscire da questa situazione tutti assieme.

Anche con Mirco (Vecchiato nda) che ci darà una grande mano: è molto bravo, ed è carico per questa opportunità che gli si è presentata. Lavoreremo con lui per uscire al più presto da questo momento tutti insieme concentrati e preparati per sabato (10.02.2024 al Franchetti) con Elledì e martedì (13.02.2024) al PalaMaser (vs Sporting Altamarca, quarti di finale) per dare battaglia ed entrare nelle Final Four di Coppa.”

Città di Mestre SSD arl Calcio a 5 © 2016 Sito web by Prato Pubblicità