Uno per tutti, tutti per uno! I quattro moschettieri confermati per due anni! Biancato, Bordignon, Crescenzo e Mazzon!

Mestre. Si cominciano a mettere i primi tasselli per la nuova stagione 2021/2022 che il Città di Mestre disputerà ancora in A2

E questi tasselli sono costituiti dai quattro pilastri della squadra, quattro pedine fondamentali che anche nell’ultimo campionato hanno dimostrato quanto possano essere importanti per i colori arancioneri.

Prima di tutto si parte dalla notizia già scontata della presenza di capitan #5 Nicolò Biancato che già nella passata stagione aveva legato le sue prestazioni alla società del presidente Marco Chiozzotto per altri anni a venire.

Poi arrivano gradite conferme con i rinnovi sino al 2022/2023 di altri tre atleti, come #4 Michele Bordignon, il giocatore giusto al posto giusto, alla sua quarta stagione a Mestre!

Sono molto felice del rinnovo e della fiducia che mi hanno dimostrato. La volontà è quella di migliorarsi e ce la metteremo tutta per fare in modo che ci sia una costante crescita di squadra e anche personale. Forza Mestre!”

Quella del #11 Riccardo Crescenzo, il bomber della prima parte della stagione e capocannoniere della squadra che con le sue reti ha tenuto a galla il quintetto mestrino in momenti molto difficili.

Sono molto felice perché proseguiamo un rapporto che sino a ora ci ha regalato tante soddisfazioni e altre ce ne regalerà. Il Città di Mestre, società seria e organizzata che molte altre potrebbero prendere a esempio, sta creando ottime basi per il presente e per il futuro. La prossima sarà una stagione di ripartenza, con una squadra da ricostruire, cercando di trovare subito un’identità e proseguire nel lavoro che abbiamo iniziato nel finale del campionato appena concluso.”

E infine #10 Luca Mazzon, laterale con la passione per il gol, che è esploso nel finale di stagione, permettendoci con le sue reti di coltivare sino all’ultimo il sogno play off

Sicuramente è stato facile perché la volontà di continuare insieme a lungo c’è da entrambe le parti. Quindi sono felice e sono sicuro che ci toglieremo grosse soddisfazioni, i presupposti ci sono tutti. Non vedo già l’ora di cominciare

E allora che la stagione 2021/2022 abbia inizio!

#wearemestre

Città di Mestre SSD arl Calcio a 5 © 2016 Sito web by Prato Pubblicità